Incontri ravvicinati in Basilicata

Avvistamento ufo Cancellara - Potenza copia copia

A quanto pare la questione Ufo continua a destare parecchio scalpore in tutta Italia. Non che sia una novità, ma in questi ultimi tempi, l’attività extraterrestre pare essersi intensificata sul nostro paese.
Noi di Basilicata Mistero stiamo indagando sul fenomeno perché continuano ad arrivarci segnalazioni riguardanti strani avvistamenti. La foto che vi mostriamo questa volta è stata scattata nei dintorni di Cancellara. Il gentile lettore che ha deciso di fornirci la sua testimonianza ha confermato degli strani movimenti compiuti in cielo dall’oggetto fotografato che riportiamo qui di seguito senza alcuna alterazione di carattere grafico.
L’avvistamento è durato circa 15 secondi e gli animali che si vedono in primo piano non hanno avuto alcuna particolare reazione.
L’oggetto indicato dalla freccia rossa è rimasto sospeso in aria per il tempo indicato, scomparendo poi in poco meno di un battito di ciglia.
Non è questo, però, l’unico caso. Come dicevamo all’inizio di questo articolo, fenomeni simili si stanno moltiplicando nel cielo della Basilicata. E’ il caso di un altro avvistamento verificatosi nei dintorni di Picerno solo un paio di mesi fa. Il signore che ha parlato con noi purtroppo non è stato abbastanza veloce da immortalare lo strano oggetto che ha visto volteggiare su una collina, ma crediamo certamente alla sua buona fede e soprattutto al timore con il quale ci ha riferito quanto gli è accaduto.
La domanda che a questo punto continua a ronzarci in testa è una sola: “Come mai tutto questo movimento in cielo? Se si tratta di Ufo, cos’è che stanno cercando?”
Continuando ad investigare, a questo proposito, abbiamo scoperto un altro fatto assai strano. Nel mese di maggio la nostra regione è stata interessata da un fenomeno strettamente legato alle visite aliene: i cerchi nel grano.
A Palazzo San Gervasio è comparso un enorme disegno che il Crop Circles Ufo’s inglese ha ricondotto alla presenza aliena. Il quotidiano “La Nuova del Sud”, che ha riportato la notizia, riferisce di essere stato contattato dal centro inglese in virtù dell’enorme somiglianza tra il misterioso cerchio apparso qui da noi in Basilicata e una grossa medusa comparsa nel 2009 nella contesa di Oxfordshire: una figura di circa 180 metri in un campo di Kingstone Coombes, definita “il più intrigante crop circle mai apparso in Gran Bretagna“.
Noi di Basilicata Mistero continueremo a scrutare il cielo. E, d’ora innanzi, getteremo un occhio anche ai campi di grano. Voi, se ne avete l’occasione, fate lo stesso: potreste essere spettatori di un fenomeno di natura extraterrestre.

BM


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *